Mobilità

Una delle funzioni fondamentali di Città Metropolitana di Genova (#GenovaMetropoli) è programmare e gestire la mobilità e la viabilità, anche assicurando che la pianificazione urbanistica comunale sia compatibile e coerente con quella metropolitana.

Le strade di competenza di #GenovaMetropoli sono identificate con la sigla SP seguita da un numero, eredità della soppressa Provincia (era l’acronimo di Strade provinciali).

L’ente assicura la sicurezza delle strade effettuandone le manutenzioni ordinarie, assicurandone la percorribilità (con limitate eccezioni) in caso di ghiaccio e neve e disponendo le chiusure di emergenza in caso di eventi calamitosi (frane, esondazioni, ecc.).

#GenovaMetropoli inoltre esegue anche opere e manutenzioni stradali, con responsabilità della progettazione e della direzione lavori.

Altra attività è quella amministrativa relativa al demanio stradale, che consiste nel rilasciare autorizzazioni e concessioni per occupazioni temporanee e permanenti del suolo (sottoservizi, cantieri temporanei, innesti, allacci, attraversamenti, accessi, passi carrabili, insegne e cartelli pubblicitari), oppure per l’utilizzo delle strade a fini speciali (eventi sportivi, manifestazioni, trasporti eccezionali).

Ancora, è #GenovaMetropoli che autorizza a svolgere la loro attività le agenzie che rilasciano abilitazioni alla guida e noleggiano di mezzi di autotrasporto;

Infine l’Ente individua, tramite gara, il soggetto deputato alla gestione del trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano.

Immagine di accordo - firma
L’Accordo Quadro per la collaborazione istituzionale tra #GenovaMetropoli, i Comuni e le Unioni dei Comuni dell’area metropolitana prevede, fra l’altro, di definire e formalizzare protocolli operat
Demanio stradale
L’attività amministrativa concernente il Demanio Stradale riguarda sia l’intera procedura relativa alla regolarizzazione catastale, sia l’espletamento di tutti gli adempimenti preordinati e conness
Opere Pubbliche immagine
Oltre ai lavori fatti in cosiddetta “amministrazione diretta”, cioè in proprio con proprio personale, mezzi e attrezzature, #GenovaMetropoli per realizzare interventi e manufatti finalizzati a cons
Immagine Manutenzione ordinaria strade
Città Metropolitana di Genova (#GenovaMetropoli) è responsabile della manutenzione di una rete stradale di oltre 1000 km di strade provinciali (SP).
Immagine Trasporti
#GenovaMetropoli si occupa sia di trasporto privato che di trasporto pubblico; per quanto riguarda il trasporto privato autorizza l’attività di agenzie di pratiche auto e nautiche, scuole nautiche
Viabilità
La rete delle strade provinciali gestita da Città metropolitana di Genova (#GenovaMetropoli) rappresenta il principale sistema di comunicazione tra costa ed entroterra e tra il capoluogo e i restan

Notizie Mobilità

SP6

Riaperta la SP6 di Isoverde al Km 2,5, ora istituito un senso unico alternato

La Città Metropolitana, vista la nota dei Servizi Tecnici con la quale si comunica l'avvenuta effettuazione dei lavori di sgombero della sede stradale, ordina dalle ore 19,00 del 14/11/18, la revoca del provvedimento prot. 58521 del 13/11/18 riguardante la temporanea interdizione della circolazione veicolare sulla SP n.6 all’altezza della progr.va km 2+500, in Comune di Campomorone, e l'istituzione nello stesso tratto di strada di un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico mobile, che resterà in essere fino al ripristino delle condizioni di transitabilità | 15/11/2018
SP4 1100

SP4 Temporanea interdizione circolazione veicolare al Km 1+100 per lavori di messa in sicurezza scarpata

Città metropolitana di Genova, vista la nota dei Servizi Tecnici in data 15/11/18, comunica che per lavori di messa in sicurezza scarpata a monte si è reso necessario provvedere alla temporanea interdizione della circolazione veicolare dalle ore 22,00 del 14/11/2018 lungo la SP n. 4 dei Piani di Praglia, all’altezza della progr.va km 1+100, in Comune di Ceranesi, Il provvedimento resterà in vigore fino al ripristino delle condizioni di transitabilità. | 15/11/2018

SP n. 13 di Creto, il senso unico al km 4+200 viene regolato da semafori, permane il divieto di transito a veicoli con massa superiore a t 7,5

Città metropolitana di Genova, richiamato il provvedimento prot. 57143 del 07/11/18 riguardante l’istituzione di un senso unico alternato a vista e del divieto di transito ai veicoli aventi massa a pieno carico superiore a t 7,5, lungo la SP n. 13 di Creto, alla progr.va km 4+200, in Comune di Genova, in essere continuativamente dalle ore 17,00 del 06/11/18 a seguito di un cedimento della sede stradale lato valle; vista la successiva nota dei Servizi Tecnici del 12/11/18 dispone la modifica del provvedimento suddetto istituendo un senso unico alternato regolato da impianto semaforico mobile e il divieto di transito ai veicoli aventi massa a pieno carico superiore a t 7,5. Ai veicoli del trasporto pubblico di ATP Azienda Trasporti Provinciali SPA è consentito il transito fino al limite di massa a pieno carico di 10 t con sorveglianza sul cantiere da parte di un incaricato dell’azienda ad ogni passaggio. | 13/11/2018
SP6

Campomorone, temporanea interdizione della circolazione veicolare su SP 6 di Isoverde

Città metropolitana di Genova, vista la nota dei Servizi Tecnici in data 13/11/18 con la quale si comunica che a seguito di un cedimento del muro a monte franato sulla sede stradale si è reso necessario provvedere alla temporanea interdizione della circolazione veicolare lungo la SP n. 6 di Isoverde, all’altezza della progr.va km 2+500, in Comune di Campomorone dalle ore 06,00 della data odierna, considerato che il provvedimento resterà in vigore fino al ripristino delle condizioni di transitabilità, dispone la temporanea interdizione della circolazione veicolare lungo la SP n. 6 di Isoverde, all’altezza della progr.va km 2+500, in Comune di Campomorone, fino al ripristino delle condizioni di transitabilità. | 13/11/2018
SP51 SUA

Ceranesi, sulla SP51 di Livellato revocata la temporeanea interdizione della circolazione, ritorna un breve senso unico alternato

Città metropolitana di Genova, richiamato il provvedimento prot. 56350 del 02/11/18 riguardante la temporanea interdizione della circolazione veicolare lungo la SP n. 51 di Livellato, all’altezza della progr.va km 0+200, in Comune di Ceranesi, a seguito di un cedimento della strada a valle, in essere dalle ore 15,00 del 01/11/18 fino al ripristino delle condizioni di transitabilità, vista la nota dei Servizi Tecnici in data 02/11/18 con la quale si comunica che a seguito dei lavori effettuati è possibile istituire nello stesso tratto di strada dalle ore 18,00 dello stesso giorno fino alla fine dei lavori un senso unico alternato a vista con divieto di circolazione per tutti i veicoli aventi massa a pieno carico superiore a 6,5 ton, dispone dalle ore 18,00 del 2/11/2018 la revoca del provvedimento riguardante la temporanea interdizione della circolazione veicolare all’altezza della progr.va km 0+200, in Comune di Ceranesi, e l’istituzione nello stesso tratto di strada fino alla fine dei lavori di un senso unico alternato a vista con divieto di circolazione per tutti i veicoli aventi massa a pieno carico superiore a 6,5 tonnellate. | 05/11/2018
Frana SP 78

Temporanea interdizione della circolazione veicolare sulla SP 78 di Lerca a causa frana.

Vista la nota dei Servizi Tecnici in data 31/10/18 con la quale si comunica che è necessario provvedere alla temporanea interdizione della circolazione veicolare lungo la SP n. 78 di Lerca, tra le progr.ve km 1+100 e km 1+200 in Comune di Cogoleto, per eseguire lavori di messa in sicurezza e ripristino della sede stradale a seguito di una frana, il dirigente di servizio con Ordinanza 98/2018 ordina la temporanea interdizione della circolazione veicolare lungo il suddetto tratto dal 31/10/18 fino alla fine dei lavori. I Servizi Tecnici sono incaricati del controllo in ordine all’esecuzione del presente provvedimento. | 31/10/2018 16:19