Patto dei Sindaci Transfrontaliero

Acronimo: 
PAST
Stato progetto: 
concluso

Il Progetto intende sostenere l’attuazione dell’accordo europeo per la lotta contro i cambiamenti climatici nei contesti territoriali ad alto valore paesaggistico localizzati nell’area di cooperazione transfrontaliera interessata dal P.O Italia-Francia “Marittimo”.

Obiettivo specifico dell'iniziativa è quello di promuovere l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile e alternativa e la diffusione della cultura del risparmio energetico, privilegiando come beneficiari i partner che abbiano comprovata esperienza in materia.

La tematica di riferimento trattata dal progetto “PAST” è l’accordo europeo per la lotta ai cambiamenti climatici.
Partendo dalle esperienze maturate dai soggetti partner, visto l’inquadramento europeo fornito dal “PATTO DEI SINDACI", si attiveranno degli interventi finalizzati ad una maggiore sensibilizzazione, e partecipazione, del sistema politico-amministrativo per l’attuazione delle azioni necessarie al raggiungimento dell’obiettivo.
Tali interventi saranno programmati e realizzati tenendo conto delle caratteristiche dei contesti territoriali coinvolti e del loro alto valore paesaggistico.

L’area di riferimento interessata dal progetto (Liguria centro-orientale, Nord-ovest della Sardegna, Corsica, Lunigiana, Versilia) è caratterizzata da contesti territoriali “complessi” nei quali il raggiungimento degli obiettivi europei in materia di lotta al cambiamento climatico deve essere accompagnato da strumenti di policy e governance in grado di assicurare la sostenibilità energetica nel rispetto della tutela del valore paesaggistico.

L’obiettivo strategico è la riduzione entro il 2020 del 20% delle emissione di CO2, aumentando del 20% il contributo delle rinnovabili al fabbisogno energetico e riducendo del 20% i consumi energetici.
I destinatari degli interventi previsti sono: Autorità pubbliche e politiche; Agenzie Energetiche locali e servizi tecnici; Comunità locali: Comunità finanziaria; Associazioni di categoria ed imprese; Mezzi d’informazione; Funzionari e politici Europei.

Le principali azioni previste, oltre alle attività di preparazione e di gestione del progetto, sono:

  • Accreditamento dei partner come strutture di supporto al “Patto dei Sindaci”;
  • Adesione dei Comuni al “Patto dei Sindaci”;
  • Valutazione e pianificazione delle strategie per la realizzazione dei “PAES” (Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile);
  • Elaborazione, Implementazione e presentazione dei “PAES”,
  • Identificazione ed elaborazione di modelli finanziari per il finanziamento degli interventi individuati Sviluppo di sistemi di monitoraggio degli avanzamenti; Riqualificazione energetica degli edifici pubblici;
  • Piano di comunicazione congiunto.
Inizio: 
17/05/2012
Fine: 
16/03/2015
Aree di intervento: