GENoa’s Innovative Urban Sustainability

Acronimo: 
GEN-IUS
Stato progetto: 
attivo

Il Progetto GEN-IUS, che vede come capofila il Comune di Genova, comprende interventi di efficienza energetica di edifici pubblici, riguardante sia la componente impiantistica che di involucro, di efficientamento dell’illuminazione interna con l’inserimento di elementi di domotica, di efficientamento degli impianti di pubblica illuminazione con trasformazione a LED , di creazione di due distretti energetici (Piazza de Ferrari e Voltri).
Oltre al Comune di Genova e sue società partecipate (quali SPIM, Genova Porto Antico, Fondazione Palazzo Ducale), sono stati coinvolti ed hanno aderito la Città Metropolitana di Genova e molti Comuni dell’Area Metropolitana.

Nuovi interventi e azioni per l’efficienza energetica che fra Genova e il territorio metropolitano sfiorano i 40 milioni di euro.
In sinergia con le istituzioni locali, nazionali ed europee, GenovaMetropoli (twitter @GenovaMetropoli) coordina importanti interventi per oltre 12 milioni di euro in 26 Comuni del territorio, a partire dai sistemi di illuminazione pubblica. Attua inoltre azioni e interventi per oltre 6 milioni negli edifici delle scuole superiori, migliorandone così anche la qualità con nuovi impianti termici, nuove illuminazioni a led e nuovi sistemi di coibentazione.

La Città metropolitana realizzerà interventi per 6.061.528 euro nelle scuole superiori del territorio: sei riguardano la sostituzione degli impianti termici e dei combustibili, utilizzo di domotica per riscaldamento nuove coibentazioni (al Marco Polo di Camogli, al Primo Levi di Ronco Scrivia e a Genova al Montale di via Archimede, al Mazzini in piazza Bonavino, all’Odero in via Briscata, al Cassini in via Galata) per 800.000 euro.
Altri 5,2 milioni riguardano il rinnovo degli impianti di illuminazione interna con luci a led e sistemi di domotica in 44 sedi scolastiche a Genova, Camogli, Chiavari, Rapallo, Ronco Scrivia e Sestri Levante.

I Comuni che partecipano al progetto GEN-IUS oltre a Genova sono elencati qui di seguito.


Disclaimer: “L'unica responsabilità per il contenuto di questa pagina web è degli autori. Non riflette necessariamente l'opinione dell'Unione Europea. Né la Banca Europea per gli Investimenti né la Commissione Europea sono responsabili per l'uso che potrebbe essere fatto delle informazioni ivi contenute.”

Inizio: 
10/11/2017
Aree di intervento: 

Partecipanti (oltre @GenovaMetropoli)