sagre e manifestazioni

Sulla provinciale 52 che sale al santuario del Monte Figogna il 29 agosto dalle 7 alle 20 sosta vietata fra i km. 7,810 e 7,080 sul lato a valle e su tre tratti (fra i km. 7,200 e 7,260 – 7,340 e 7,550 – 7,590 e 7,810) del lato a monte.

Allestito nell'oratorio della Confraternita di Morte e Orazione, è uno dei più grandi suggestivi della Città metropolitana, con decine di minuziosi movimenti ed effetti luminosi e sonori.  Se non è il più bello della provincia, sicuramente il presepe meccanizzato di Campo Ligure è fra i più magici e affascinanti che si possano ammirare nel periodo natalizio a Genova e dintorni: allestito nell'oratorio seicentesco della Confraternita di Morte e Orazione, nel cuore del paese, oggi si estende su ben 90 metri quadrati, ma il suo primo nucleo, molto più piccolo, risale all'inizio del Novecento,

Un reperto del secondo secolo dopo Cristo, posto sul monte alle spalle di Chiavari per delimitare il confine probabilmente del municipio romano di Genova, sarà esposto negli ultimi giorni della mostra 'Storie dalla terra e dal mare', presso palazzo Reale, che durerà fino al 28 marzo.  Anche la Polizia metropolitana di Genova ha contribuito all’eccezionale ritrovamento archeologico fatto nell’ottobre 2015 sul monte Ramaceto, alle spalle di Chiavari: sono stati infatti proprio gli agenti in divisa grigia a individuare, con l’aiuto di abitanti del luogo e dopo ben sei mesi di ricerche, da apri

Traffico veicolare vietato nel primo tratto dalle 7.30 e le 19.30. Sabato 4 giugno dalle 7.30 alle 19.30, per permettere le sistemazione dei gazebo espositivi del mercato degli ambulanti di Forte dei Marmi, la Sp. n. 38 di Novano, in comune di Casarza Ligure, sarà chiusa al traffico veicolare nel tratto dall'innesto con la Sp. n. 523 del Colle di Cento Croci fino a circa 100 metri dall'incrocio della via Provinciale per Novano con piazza A. Moro e via Gramsci (primo accesso a destra dopo la rotonda con direzione di marcia centro Casarza-Novano). 

Torna l'evento in occasione della ricorrenza di Sant'Alberto.  Torna puntualmente anche quest'anno a Manesseno (Sant'Olcese) la Sagra della Lumaca, che si svolgerà in occasione della ricorrenza di Sant'Alberto nella sede della Società operaia, nei giorni del 9, 10 e 11 luglio, ovvero da sabato a lunedì. In particolare, sabato 9 l'intrattenimento musicale e danzante sarà a cura del complesso 'Il tempo perso', mentre domenica e lunedì a suonare sarà il complesso 'Alta Marea'.  

Con il primo raduno nazionale dei rievocatori sabato e domenica prossimi, organizzato dal Gruppo storico Fieschi di Casella nell’ambito della rievocazione del matrimonio trecentesco fra Isabella Fieschi e Luchino Visconti.Dai popoli delle origini ai Celti, dagli antichi Romani a tutto il Medio Evo, dal Rinascimento all’epoca napoleonica, dal Risorgimento alle guerre del ‘900 sino a quella del Vietnam.

Martedì 5 luglio, dalle 19 alle 24  il tratto fra i km. 2,8 e 3,4 potrà essere percorso solo verso monte, mentre la corsia in verso valle sarà chiusa, con deviazione sulla viabilità comunale.Serata gastronomica a senso unico sulla provinciale 26 della Valgraveglia a Conscenti di Ne. Martedì 5 luglio per la manifestazione Val Graveglia a Tavola nell’area verde Sandro Pertini dalle 19 alle 24 il tratto fra i km. 2,8 e 3,4 sarà infatti percorribile soltanto a salire, sulla corsia a monte, mentre la corsia sul lato del fiume sarà chiusa e destinata alla sosta dei veicoli.

Nelle tre serate da domani a domenica 3 luglio, sempre dalle 18 alle 24, sarà chiusa la corsia verso valle della provinciale, nel tratto fra l’incrocio con via al Campanile a quello con la comunale 49, con deviazione del transito sulla viabilità municipale.Il gusto sposta anche il traffico a Cogorno nel weekend dedicato al “Re Raviolo” con la tredicesima edizione di Cogorno in festa.

Marcia obbligata verso Casarza Ligure dalle 19 alle 24, dal km 7 al km 9.  Senso unico sulla Sp n. 44 di Santa Vittoria di Libiola, tra il km 7 e il km 9 in direzione Casarza Ligure (nei comuni di Sestri Levante e Casarza Ligure), nei giorni 1, 2 e 3 luglio dalle 19 alle 24, per disciplinare il traffico in occasione della Sagra delle lumache, che si svolgerà nell'omonima frazione.  

Il provvedimento sarà in vigore domani dalle 17 fra i civici 62 e 130 di via Vittorio Annuti.  In occasione della manifestazione 'Street Food & Music Festival', che si svolgerà domani 12 luglio lungo la Sp. 523 del Colle di Centro Croci, in via Vittorio Annuti in comune di Casarza Ligure, la circolazione veicolare sarà interrotta dalle 17 di martedì 12 luglio all'1 di mercoledì 13 luglio sulla stessa via Vittorio Annuti dal civ. 62 (incrocio con via De Gasperi) al civ. 130 (incrocio con via Primo Maggio).  

Dal 29 al 31 luglio a Loco di Rovegno l'8^ Expo Alta Valtrebbia fra prodotti e sapori di tutta la vallata, ristoro a km 0, biodiversità e conoscenza del lupo, rapaci e falconieri, filiera del legno, biologico e visite alla rinnovata centrale idroelettrica. Sulle due sponde del fiume, attraverso quello che Alessio Bianchi definisce “il nostro piccolo ponte di Brooklyn” si declina la formula dell'ottava edizione dell'Expo Alta Val Trebbia, dal 29 al 31 luglio a Loco di Rovegno.Una ricetta fatta di passione e orgoglio per la propria terra e voglia di unirne tutte le realtà per valorizzare atti

Domenica prossima la XV edizione della festa che rinnova le tradizioni più antiche, i mestieri e i sapori della vita nella vallata.

L'antica fortezza sul mare della cittadina rivierasca trasformata nell'incantevole casa del barbuto personaggio amato dai bambini, grazie all'abilità di un'artista e alla volontà del Comune di creare un'attrazione turistica invernale di richiamo internazionale.  Una magia artigianale: il castello di Babbo Natale a Rapallo, allestito fino all’8 gennaio nella cinquecentesca fortezza sul mare simbolo della città rivierasca, che venne costruito intorno al 1550 dalla Repubblica di Genova per difendere il borgo dalle incursioni dei pirati barbareschi, è un incanto di creazioni manuali frutto dell

I mestieri e le usanze del paese della Valle Stura rivivono nelle sale del museo civico Andrea Tubino.  Aperto sabato 17 dicembre presso l’ex convento agostiniano del XVI° secolo che ospita il museo civico Andrea Tubino, il presepe meccanizzato di Masone, in Valle Stura,  sarà visitabile fino al 6 gennaio 2017 tutti i giorni dalle 15.30 alle 18.30 e dal 7 gennaio al 12 febbraio tutti i sabati e le domeniche con lo stesso orario (possibilità di visite infrasettimanali contattando Gianni Ottonello ai numeri 010 926210 o 347 1496802).

Domenica 7 maggio, il percorso a tappe fra bellezze del paesaggio e della storia dell'entroterra e i prodotti tipici locali dall'antipasto al dolce e spirito solidale.Sette chilometri in cinque tappe lungo i sentieri dei Forti genovesi, dell'antico acquedotto e della ferrovia Genova-Casella alla scoperta delle bellezze del paesaggio e storiche dell'entroterra, assaporando i prodotti tipici locali.

Dalle 18 alle 24 di venerdì 16 e di sabato 17 giugno fra gli incroci con via al Campanile e con la strada comunale 49, la corsia di marcia verso valle della provinciale resterà chiusa e la circolazione sarà deviata sulla viabilità comunale.Arriva la Sagra dei ‘Testaieu’ a Cogorno e chiede spazio anche sulla SP34, con modifiche al transito nel fine settimana.Dalle 18 alle 24 di domani, venerdì 16, e con gli stessi orari sabato 17 giugno, infatti sarà chiusa la corsia verso valle della provinciale fra gli incroci con via al Campanile e con la strada comunale 49, con circolazione deviata sulla

Sabato 10 e domenica 11 giugno la XV edizione dell'appuntamento tutto declinato sulle rose, dallo sciroppo alle più sorprendenti degustazioni gastronomiche, con mercato dei prodotti tipici, giardinaggio e molti eventi.La vie en rose: con un weekend fittissimo di appuntamenti e un prologo intenso già in settimana Busalla si prepara alla XV edizione della “Festa delle Rose – Busalla è un fiore” declinato tutto sulle rose, dallo sciroppo alle degustazioni gastronomiche più originali e sorprendenti, con mercato dei prodotti tipici, giardinaggio e molti eventi fra cultura, natura e spettacolo.

Per la festa gastronomica venerdì 30 giugno e sabato 1^ luglio, sempre dalle 18 alle 24, sarà chiusa la corsia verso valle della SP34 fra gli incroci con via al Campanile e con la comunale 49, con deviazione del traffico sulla viabilità municipale.Il gusto chiede spazio e sposta anche il traffico sulla SP34 nel fine settimana dedicato al “Re Raviolo” con la quattordicesima edizione di Cogorno in festa. Per l’appuntamento gastronomico nelle serate di venerdì 30 giugno e sabato 1^ luglio – come richiesto dal Comune alla Città metropolitana di Genova - la corsia in direzione valle della strada

Nel fine settimana, dalle 19 alle 24, fra i km. 7 e 9 della provinciale, nei Comuni di Sestri Levante e Casarza Ligure si viaggia solo in direzione di Casarza per meglio regolare il traffico durante la sagra organizzata dal Circolo Acli Tassani.Fine settimana nel nome delle escargotes in Val Petronio con percorso a senso unico su un tratto della SP44 di Santa Vittoria di Libiola nelle tre serate di venerdì 30 giugno, sabato 1^ e domenica 2 luglio.

Da 104 anni una sagra gastronomica organizzata dalla Società operaia cattolica di Manesseno di Sant'Olcese, in Valpolcevera, festeggia Sant'Alberto, a cui è dedicato l'oratorio del 1577 curato dall'omonima confraternita. Un secolo e quattro anni di lumache, o più precisamente di chiocciole: è dagli anni Dieci del Novecento che Manesseno, frazione di Sant’Olcese, comune della Val Polcevera, fa la festa al bavoso mollusco gasteropodo, dedicandogli una sagra gastronomica presso la Società Operaia Cattolica.

Sabato e domenica, con fiaccolata, escursione notturna per ammirare l'alba, messa, ristoro e musica.

Martedì 4 luglio, dalle 19 alle 24  il tratto fra i km. 2,8 e 3,4 della provinciale potrà essere percorso solo verso monte, mentre la corsia a valle sarà chiusa, con deviazione sulla viabilità comunale, tranne trasporto pubblico e mezzi di emergenza.Serata dedicata a gusti e sapori a Conscenti di Ne, con senso unico su un tratto della SP26 della Valgraveglia.

Durante la manifestazione del 24/9, organizzata dal Veteran Car Club Ligure un tratto della SP35 dei Giovi (da Ponterosso al Passo) sarà chiusa al traffico dalle 9.15 alle 10.45.Amarcord delle auto d'epoca, dal mezzo secolo in su, domenica 24 settembre con la rievocazione storica della gara Pontedecimo – Giovi, quest'anno alla diciannovesima edizione. Durante la manifestazione non competitiva, organizzata dal Veteran Car Club Ligure e aperta alle quattro ruote immatricolate entro la fine del 1967, un tratto di quasi quattro chilometri della SP35 dei Giovi, dal km. 17,200 al km.

Interessati tre tratti sul lato monte e un tratto sul lato valle. La sosta delle auto lungo la Sp n. 52 del Santuario di N.S. della Guardia avrà delle limitazioni, decise da Città metropolitana di Genova, martedì 29 agosto, giorno in cui viene celebrata l’annuale festa patronale del Santuario di N.S. della Guardia.

Fino al 24 settembre la mostra fotografica dell'autore di origine veneta, che nella settimana di Ferragosto sarà aperta tutti i giorni anche in orario serale.

La limitazione alla circolazione sarà in vigore nei tre giorni dalle 18.30 alle 23 circa, in località Villa Montedomenico, per manifestazioni organizzate dal circolo Acli. Il 13, 14 e 15 agosto (domenica, lunedì e martedì), dalle 18,30 alle 23 circa, sarà in vigore un senso unico alternato regolato da movieri lungo la Sp n. 88 di Montedomenico, in località Villa Montedomenico, nel tratto dal civico 22 (Loc. Rocchette) al bivio Montedomenico Alto - Frisolino (Loc.

La temporanea chiusura al traffico sarà in vigore dalle 6.30 alle 20. Indicati i percorsi alternativi. In occasione della Fiera e Sagra di San Michele a Casarza Ligure la Città metropolitana di Genova dispone dalle 6.30 alle 20 di venerdì 29 settembre la chiusura al traffico della SP n. 38 di Novano nel tratto dall’innesto con la SP n. 523 del Colle di Cento Croci fino a circa 100 metri dall’incrocio della Via Provinciale per Novano con Piazza A.

Il sindaco metropolitano Marco Bucci all'inaugurazione della 57a edizione della fiera nautica lega il successo del Salone alla visibilità turistica della metropoli. La tempesta è passata: la nautica italiana celebra la sua rinascita, dopo anni di crisi, al 57° Salone Nautico di Genova, snocciolando le cifre della propria crescita: è del 18,6% infatti l’incremento stimato del fatturato del settore nel 2017 sull’anno precedente, col mercato interno su addirittura del 24%, segno di una ripresa economica che inizia a diventare concreta e visibile.

Dalle 7 alle 20 del 5 novembre prossimo. La chiusura riguarderà il primo tratto della SP38 di Novano, dall'innesto con la SP523 del Colle di Cento Croci sino a cento metri dall'incrocio con piazza Moro e via Gramsci nel Comune di Casarza Ligure.

Prima domenica di novembre con la Festa dei Motori a Casarza Ligure e chiusura di un tratto della SP38 di Novano, richiesta dal Comune della Val Petronio alla Città metropolitana di Genova, per la sistemazione di gazebo espositivi.

Nel suggestivo santuario alle spalle di Voltri la tradizionale rappresentazione sacra natalizia sarà accompagnata da messa, mercatino di Natale, stand gastronomico e mostra dei presepi del mondo.Tempo di Natale, tempo di presepi al Santuario di Nostra Signora dell’Acquasanta, dove venerdì 8 dicembre si attende l’arrivo della festa più bella dell’anno, il Natale, con la tradizionale e suggestiva cerimonia del Presepe Vivente.La festa inizia al Santuario con la celebrazione della S.

La manifestazione nel rione Villavecchia del comune della Valle Scrivia ospiterà 80 stand di artigiani e produttori di specialità economiche locali. E non mancherà Babbo Natale. I Mercatini di Natale di Ronco Scrivia, giunti all'ottava edizione, si svolgeranno quest'anno in via Postumia, la più antica del rione Villavecchia, dove domenica 3 dicembre molti residenti apriranno cantine e garage per ospitare oltre 80 stand di espositori di ogni genere.

Fino a venerdì nel mercatino natalizio di piazza De Ferrari a Genova formaggi, salumi, patate quarantine e sciroppo di rosa delle alte valli Scrivia e Trebbia, ma anche le proposte turistiche ed escursionistiche del Parco.

Venerdì 23 le prove agonistiche interesseranno 15 comuni fra Vobbia e Rapallo, mentre sabato 24 sarà la volta di Mele.

Città metropolitana è partner di 'Città in fiore', concorso di vetrine fiorite aperto a tutti gli esercizi commerciali del territorio indetto da Camera di Commercio di Genova. Iscrizioni aperte fino a venerdì 20 aprile.

A Prato Sopralacroce, frazione di Borzonasca, sabato 28 aprile rivivrà in versione gastronomica e itinerante l'antica tradizione rurale della festa che celebrava l'arrivo della primavera. Vi siam venuti a dire che maggio l'è arrivato, se n'è partito aprile… Tra i riti che sull'Appenino genovese si tramandano da secoli e che segnano il passaggio delle stagioni, la notte del 30 aprile c’è il Cantamaggio, un momento autentico di cultura popolare da condividere in allegria.

Il consigliere metropolitano delegato allo sviluppo economico spiega le ragioni per cui i soci dell'ente che organizza la fiera territoriale (fra cui Città metropolitana di Genova) hanno cambiato il presidente: "Serviva un tecnico di comprovata competenza nel gestire bilanci, perché il Gal deve tornare ad attrarre e distribuire finanziamenti europei sul territorio".

Il consigliere precisa che la proposta di collaborazione gratuita fatta all'ex presidente dell'Ente che organizza Expo Fontanabuona non è stata fatta ufficialmente dai soci.

Ravioli a Cogorno e lumache a Santa Vittoria di Libiola: fra questa sera e domenica sera chiusure e sensi unici. Estate, tempo di sagre e manifestazioni all'aperto nelle località dell'entroterra genovese del Levante: per consentirne lo svolgimento e favorire l'afflusso dei visitatori Città metropolitana di Genova modifica la viabilità di alcune strade di propria competenza: in occasione della 17a edizione di Cogorno in festa - il Re Raviolo, dalle 18 alle 24 di oggi e di domani verrà chiusa la corsia con senso di marcia da monte verso mare della Sp n.

Il provvedimento sarà in vigore in ciascuno dei tre giorni dalle 18 all'1, dall'inizio di Cardini alla piazza di Villa Tassani. In occasione della manifestazione Cardini critical wine, nei giorni 15, 16 e 17 giugno 2018 sarà in vigore un senso unico a salire lungo la Sp 44 di Santa Vittoria di Libiola in località Cardini, in comune di Casarza Ligure, nel tratto compreso tra l’inizio della frazione Cardini, al km 7 (civ. 15 di via Cardini) e la piazza della frazione Villa Tassani, nei comuni di Casarza Ligure e Sestri Levante.