aree interne

@GenovaMetropoli con "Valli dell'Antola e del Tigullio” presenti all'incontro di Venezia "Le aree interne nelle città metropolitane"

Il 21 novembre a Venezia, nell’ambito dell’evento “Il Futuro di Arcipelago Italia” si è svolto il convegno dal titolo “Le aree interne nelle città metropolitane” realizzato in collaborazione con ANCI e ISPRA all'interno del Padiglione Italia della Biennale di Architettura, un incontro all'interno del quale è stato dedicato ampio spazio al ruolo delle città metropolitane per quanto riguarda i temi della sostenibilità ambientale e nell'attuazione di interventi a favore delle cosiddette "aree interne", alle quali quest'anno è stato dedicato l'allestimento del Padiglione, denominato 'Arcipelago

Data: 
Mercoledì, 21 Novembre, 2018 - 18:00

Rilancio dell’entroterra, ora ci pensa lo stato (videoservizio di tabloid)

Un progetto del governo punta a rilanciare l'economia delle aree appenniniche spopolate: per quella genovese (16 comuni) in palio 7 milioni di euro Paesi spopolati da 50 anni di abbandono, l’economia rurale ormai quasi scomparsa, e nessun tipo di economia sostitutiva, se non un turismo dai numeri piccolissimi: è questa la drammatica situazione della ‘aree interne’ italiane, ovvero le aree appenniniche, che in Liguria più che in altre regioni costituiscono gran parte del territorio.

Data: 
Sabato, 13 Giugno, 2015 - 08:05

Collegamenti

Fabrizio barca manda nelle valli genovesi dottorandi di sciencespo da usa argentina india e nigeria

La visita dal 3 al 6 marzo, con supporto della Città metropolitana di Genova, nell’ambito del progetto ‘Aree interne’, promosso dall’ex ministro della coesione territoriale e oggi direttore del Mef per sviluppare le aree appenniniche depresse.  L’ex ministro della coesione territoriale Fabrizio Barca, oggi responsabile presso il Ministero dell’economia e delle finanze del progetto ‘Aree interne’, finalizzato allo sviluppo dei territori appenninici italiani depressi, ha inviato questa settimana a studiare sul campo l’area interna genovese, quella che fa da progetto pilota e che comprende 16

Data: 
Lunedì, 29 Febbraio, 2016 - 16:29

Sviluppo economico dell’entroterra: la città metropolitana porta il sito ‘fuorigenova’ a smartweek

Il nuovo sito per favorire lo sviluppo economico non solo turistico delle aree interne sarà illustrato il 25 e 26 maggio a palazzo San Giorgio. Con alcuni appuntamenti finalizzati a far conoscere le strategie di sviluppo del territorio metropolitano genovese, che mirano a costruirne l'identità anche in chiave smart, la Città Metropolitana di Genova partecipa a Genova Smart Week – Innovation for a livable city, l'evento dedicato ai temi della resilienza, energia e smart building, economia circolare, smart job e smart mobility in programma da oggi al 28 maggio in varie zone della città con co

Data: 
Lunedì, 23 Maggio, 2016 - 14:45

Sviluppo economico metropolitano, nasce fuorigenova. doria: “strumento giusto per impresa titanica”

Il nuovo sito della Città metropolitana mette in rete le informazioni su realtà e potenzialità economiche del territorio. Il sindaco metropolitano: "E' al servizio di un ente di comuni".  La Città metropolitana di Genova ha altre e nuove funzioni rispetto alla vecchia Provincia, di cui ha preso il posto ma con cui non è sovrapponibile, e una fra le principali nuove funzioni è quella di promuovere lo sviluppo economico del territorio metropolitano.

Data: 
Venerdì, 10 Giugno, 2016 - 10:43

Governo e città metropolitana, missione entroterra (video di tabloid)

Il terzo incontro di partecipazione finalizzato alla scrittura del Piano strategico metropolitano, il 13 dicembre a Torriglia, ha raccolto idee e spunti da chi vive nelle valli Trebbia e Bisagno, zone appenniniche di cui si occupa anche il progetto 'Aree interne' portato avanti dall'ex ministro Barca.  Chi salverà l’entroterra appenninico genovese da spopolamento, abbandono e declino economico?

Data: 
Sabato, 17 Dicembre, 2016 - 10:36

Collegamenti

Ponente metropolitano, un futuro di turismo e artigianato (video di tabloid)

Le priorità del territorio di Arenzano, Cogoleto e Valli del Sol emerse nel quinto incontro di partecipazione sul Piano strategico metropolitano.  Qual è il futuro del Ponente metropolitano, il mare di Arenzano e Cogoleto e la montagna delle cosiddette Valli del Sol (Stura, Orba e Leira) che comprendono i comuni di Mele, Masone, Campo Ligure, Rossiglione e Tiglieto? Questi due ambienti, pur essendo diversi, sono strettamente connessi per geografia, storia e popolazione.

Data: 
Venerdì, 20 Gennaio, 2017 - 12:09

Collegamenti

Bandiere arancioni, enrico borghi: “con questo nome non posso che guidare la strategia nazionale aree interne…”

A Palazzo Ducale di Genova, per il premio del Touring Club ai borghi italiani turisticamente più sviluppati, era presente anche il consigliere speciale della Presidenza del consiglio dei ministri per la Strategia nazionale che ha già portato 7 milioni nel territorio dell'Antola e che toccherà poi anche il Beigua: "Le aree interne sono già 72, e per loro abbiamo stanziato ulteriori 91,5 milioni nella legge di bilancio 2018". "Col nome che porto, non potevo che occuparmi di borghi...".

Data: 
Lunedì, 22 Gennaio, 2018 - 15:25