Cicloturismo: domenica il raduno nazionale con 700 bici lungo l’anello casella-genova-casella

News: Cicloturismo: domenica il raduno nazionale con 700 bici lungo l’anello casella-genova-casella
Data: 
Venerdì, 25 Settembre, 2015 - 12:21

Ritrovo e partenza alle 8.30 dall’area verde del Comune di Casella, dove i partecipanti concluderanno il raduno alle 12.30 dopo il percorso che da Laccio e Bargagli scende a Genova, attraversa la città e risale dalla Val Polcevera sino a Casella. Genova e le sue vallate saranno domenica 27 settembre lo scenario per il Raduno nazionale cicloturistico 2015 della FCI, organizzato dal suo Comitato regionale ligure con l’associazione Genoa Bike e che prevede un percorso ad anello sui pedali da Casella a Casella, con discesa verso Genova dalla Valbisagno, attraversamento della città e risalita dalla Valpolcevera a Casella per la conclusione del Raduno al quale parteciperanno, dicono gli organizzatori, 700 cicloturisti.La partenza è prevista per le 8.30 dall’area verde del Comune di Casella da dove le bici degli escursionisti attraverseranno la valle Scrivia sulle provinciale 226 e 62 sino a Laccio, imboccando poi la statale 45 in discesa da Sottocolle a Bargagli verso Genova dove seguiranno la Val Bisagno fino a svoltare in via Montaldo e arrivare in centro città da piazza Manin.Il percorso scenderà poi da via Assarotti a piazza Corvetto, via XII Ottobre, via XX Settembre, piazza De Ferrari, via e piazza Dante e via D’Annunzio, lasciando il centro sulla sopraelevata Aldo Moro sino allo sbocco in lungomare Canepa.I cicloturisti toccheranno quindi Sampierdarena e dopo il ponte Pieragostini svolteranno in corso Perrone da piazza Massena, per risalire la Valpolcevera sino a Bolzaneto e poi al territorio di Serra Riccò sino a Crocetta d’Orero sulla provinciale 3 per scendere infine nuovamente a Casella per la conclusione del Raduno alle 12.30, sempre nell’area verde della partenza.

Autore: 
Stefano Villa