#genovametropoli, è online il nuovo sito istituzionale

HP-SITO-GenovaMetropoli
Data: 
Venerdì, 23 Giugno, 2017 - 15:37

Il nuovo sito di Città metropolitana, realizzato internamente, ha una struttura responsive pensata per accrescere l'interazione con l'utente. E’ online all’indirizzo www.cittametropolitana.genova.it il nuovo sito di Città Metropolitana di Genova (#GenovaMetropoli), completamente rinnovato per accrescere anche online la visibilità dell’Ente e del suo territorio.La struttura del sito sottolinea la costante tendenza verso l’innovazione e la trasparenza che caratterizza #GenovaMetropoli.Il sito è stato progettato e realizzato dal personale interno di #GenovaMetropoli, in particolare dal Servizio Sistemi Informativi, che ha raccolto dalle varie Direzioni dell'ente tutte le informazioni di carattere tecnico-amministrativo sui servizi erogati e le attività svolte, le ha organizzate nella struttura del sito e infine, col supporto dell’Ufficio Comunicazione, ha lavorato per renderle il più possibile accessibili al pubblico della rete, sia per quanto riguarda la scrittura dei testi, sia per quanto riguarda l'ambiente web in cui le informazioni sono contenute.Il sito, responsive, basato su tecnologia open-source (CMS Drupal) e coerente con le linee guida dell’Agid sulla nuova grafica da associare ai siti istituzionali della Pubblica amministrazione, presenta contenuti rinnovati e un’elevata interattività: oltre ad avere un aggiornamento costante delle news (recuperate in modo automatico dal portale da Notizie metropolitane, l’agenzia di stampa dell’ente), è costantemente in evoluzione in tutte le sue sezioni o 'aree di intervento', che si arricchiscono ogni volta che è necessario di nuove informazioni su azioni specifiche di #GenovaMetropoli e su progetti attivi di collaborazione con i Comuni metropolitani. Molte informazioni infine sono georeferenziate. Il sito rappresenta il primo tassello digitale verso la creazione di un Piano della Comunicazione di #GenovaMetropoli che possa supportare le idee innovative e di progresso presenti nel suo Piano Strategico, con attività e strumenti di divulgazione e comunicazione nuovi, efficaci e chiari.

Autore: 
Filippo Cartosio