Le nuove sfide della PA affrontate con il Project Management. Una Summer School formerà i team leader ed i manager pubblici di domani.

Un momento della Webinar
Data: 
Sabato, 30 Maggio, 2020 - 10:00

Nella fase storica che stiamo attraversando, in un periodo in cui l’organizzazione del lavoro sta subendo mutazioni fino a pochi mesi fa impensabili, diviene indispensabile per la Pubblica Amministrazione accrescerete nei propri funzionari la consapevolezza dell'importanza del project management, affiancandola alla conoscenza di buone pratiche e standard internazionali, esempi di successo da adottare e modellare sulle sfide future.
E’ su questi presupposti che si è basato il primo incontro, organizzato in videoconferenza grazie ad una collaborazione tra ISIPM e Scuola di Amministrazione del Comune di Genova, che ha visto dirigenti e giovani degli enti territoriali genovesi seguire il Webinar dedicato al "Project Management nella Pubblica Amministrazione" durante il quale si sono registrati gli interventi introduttivi del sindaco metropolitano Marco Bucci, del direttore generale operativo del Comune di Genova dott. Alfredo Viglienzoni, e del Segretario Generale della Città Metropolitana di Genova Concetta Orlando, seguiti dalle esperienze di Enrico Mastrofini, presidente dell’Istituto Italiano di di Project Management e Maurizio Monassi, consigliere dello stesso Istituto.

Come ha anche voluto ribadire il Sindaco di Genova, oggi non si ottengono risultati se non si fa Project Management, e quest’ultimo deve essere visto come un mezzo e non un fine per il raggiungimento degli obbiettivi, guidati da leader che devono mantenere una attenzione maniacale al risultato, persone speciali che devono far muovere team di persone e portarli verso la meta allineata alle strategia della amministrazione.

Lo stesso Segretario Generale della Città Metropolitana ha sottolineato che nella PA la rivoluzione deve partire dagli stessi funzionari, da anni i legislatori agiscono verso la semplificazione delle procedure, ma contestualmente devono essere i dirigenti degli enti che, circondandosi da collaboratori con abilità specifiche ed in grado di utilizzare i nuovi strumenti di project management, nel quotidiano riescano a fornire una nuova chiave di lettura del lavoro pubblico più efficiente ed efficace .

L’obbiettivo di questo primo incontro che ha voluto essere il kick off meeting di una vera e propria Summer School, a cui potranno partecipare anche dirigenti e direttori della Città Metropolitana ed altri funzionari di enti del territorio, è proprio la diffusione del Project Management, metodologia di lavoro fondamentale in questa periodo ove vengono richieste competenze sempre maggiori, adeguate ad affrontare con successo progetti di complessità crescente anche alla luce delle recenti difficoltà sanitarie.

Un programma formativo ambizioso quindi, che focalizzerà la sua azione anche sulla gestione efficace delle relazioni, imprescindibile, oltre che per la ottimale realizzazione dei progetti, qualunque sia la loro dimensione e complessità, anche per il miglioramento dei risultati degli stessi e delle prestazioni dei team che in questi sono impegnati.

Pe coloro che volessero scoprire i contenuti di questo primo convegno Il Webinar è disponibile integralmente sulla pagina Facebook della Scuola di Amministrazione del Comune di Genova https://www.facebook.com/scuoladiamministrazione/