Fusioni fra Comuni per dialogare con Città Metropolitana

Data: 
Mercoledì, Giugno 20, 2018 - 11:00am
Durata: 
0.51

Un deciso invito ai piccoli comuni genovesi a fondersi fra loro è stato fatto da Enrico Piccardo, sindaco di Masone e consigliere di Anci Liguria delegato ai piccoli comuni, durante l'incontro genovese del progetto Anci 'Metropoli strategiche', svoltosi il 20 e 21 giugno in Città metropolitana di Genova: "Se vogliamo che la Città metropolitana possa davvero essere di supporto ai piccoli comuni, dobbiamo facilitarle le cose riducendo drasticamente il numero dei sindaci con cui deve relazionarsi, che oggi sono 66 e con le fusioni potrebbero scendere molto. Le fusioni, inoltre, taglierebbero molti costi di personale e di gestione. Infine - ricorda Piccardo, che è anche consigliere metropolitano di maggioranza (gruppo Lega) - grazie alle fusioni aumenterebbero i trasferimenti finanziari regionali ai Comuni, come dimostra l'esperienza di alcuni comuni che si sono fusi in Emilia Romagna, Puglia ed altre Regioni".

Intervistati

Enrico Piccardo | Consigliere ANCI Liguria delegato piccoli comuni

Aree Istituzionali

Aree Intervento

Fusioni fra Comuni per dialogare con Città Metropolitana
Comune: